Apparecchio ausiliario impiegato per la disgregazione delle placchette di farina prodotte dalla pressione dei cilindri di rimacina. L’efficacia della sua azione disgregatrice non intacca le parti cruscali evitando il conseguente innalzamento delle ceneri.

I battitori rotanti rinforzano l’azione di centrifugazione che agisce sul prodotto disgregando le placchette di farina ed eliminando le aderenze alle parti cruscali. Le creste dei battitori, debitamente orientate, assicurano il continuo deflusso del prodotto.