I magneti tubolari permanenti sono usati dov’è possibile una rimozione manuale dei materiali ferrosi.

Un nastro di guida è collocato all’interno del corpo per garantire che il materiale venga efficacemente disperso quando viene a contatto con il nucleo centrale magnetico.

Il corpo è dotato di una porta a chiusura ermetica che permette di accedere al nucleo magnetico per la sua pulizia. Per la gamma standard lo spessore del corpo in acciaio e’ di 3 mm.

A richiesta puo’ essere fornito un modello in acciaio inox AISI 304. I nuclei centrali interni sono realizzati con cassa in AISI 304 e magneti permanenti al neodimio.